Imprenditore friulano muore e lascia azienda ai 5 dipendenti


Schermata 2017-03-22 alle 13.39.04

Un imprenditore friulano, Andrea Comand, 39 anni, di Mortegliano (Udine) scomparso lo scorso 18 luglio per un tumore, prima di morire aveva dato disposizioni affinché si lasciasse l’attività – una officina meccanica di sua proprietà avviata nel 2011, la Garage Srl – ai cinque dipendenti. A gestire l’attività sarà ora il gruppo che conComandavevano contribuito a lanciare l’officina: un’impiegata amministrativa, un esperto di elettronica e automatizzazione, un responsabile della linea di collaudo, il direttore tecnico e responsabile dei cambi automatici e un un tecnico di meccanica generale e oleodinamica. L’azienda, secondo il desiderio di Comand con quelli che erano stati i suoi più stretti collaboratori, ha riaperto ieri. Nel corso dell’ultimo mese i dipendenti hanno acquisito le quote donate da Comand e l’intera proprietà dell’attività, che era chiusa da Ferragosto. Insomma tutto regolare. ”Come sempre ci ha spiazzati – scrivono i cinque in un messaggio sul Messaggero Veneto – con i suoi gesti istintivi, diretti, concreti impegnativima fatti sempre con il cuore. Ci ha insegnato a camminare da soli perché non era una persona gelosa del suo sapere ma orgogliosa di far crescere le persone che aveva scelto alle sue dipendenze. Lui non lo sa ma ci ha fatto anche un’ altra sorpresa che è quella di essere stati ’adottati’ dalla sua splendida famiglia che ringraziamo tantissimo”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...