Alcune informazioni sulla sentenza n.147/2017 della Corte Costituzionale in materia di ricongiunzione contributiva onerosa entrata in vigore il 31 luglio 2010 e dichiarata incostituzionale


images.jpg

Schermata 2017-07-31 alle 09.41.12.png

Oggetto: Corte Costituzionale. Sentenza 147/2017-in materia di ricongiunzione-.

Con sentenza n° 147 del 23 giugno 2017 la Corte Costituzionale ha dichiarato l’incostituzionalità dell’art. 12 c. 12 septies del DL. N° 78/10, convertito in L. 122/10, entrato in vigore il 31 luglio 2010, il quale, intervenendo sull’art. 1 della L. 29/79, -che consentiva la ricongiunzione a titolo gratuito nel Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti dei periodi di contribuzione maturati presso forme di Previdenza sostitutive, esclusive o esonerative dell’Ago-, ne prevedeva l’onerosità della stessa con efficacia retroattiva al 1° luglio 2010.

Dalla pronuncia della Suprema Corte ne consegue che tutte le domande di ricongiunzione presentate nel periodo che va dal 1° luglio 2010 al 30 luglio 2010 rientrano nel regime della ricongiunzione gratuita, mentre le domande di ricongiunzione di contributi nel FPLD presentate a partire dal 31 luglio 2010 restano a titolo oneroso.

Gli effetti prodotti dalla sentenza n°147/17, sono quelli che le domande di ricongiunzione presentate nell’arco temporale compreso tra il 1° luglio e il 30 luglio non sono definite con il provvedimento amministrativo di accoglimento, saranno considerate a titolo gratuito; mentre quelle definite ai sensi dell’art. 12 c. 12 septies del DL. 78/10, devono essere riesaminate, a richiesta degli interessati, sempreché non sia trascorso il termine previsto per la proposizione dell’azione giudiziaria, ovvero si abbia avuta una sentenza negativa passata in giudicato.

Nel caso in cui ci fossero ricorsi amministrativi pendenti questi dovranno essere esaminati alla luce della pronuncia della Corte Costituzionale, e di contro dovranno decadere tutte le controversie giudiziarie pendenti in materia.

Bisogna precisare che, per quanto riguarda la ricongiunzione nel FPLD dei contributi versati presso le gestioni speciali per i lavoratori autonomi dell’art. 1, c. 3 della L. n° 29/79 e le ricongiunzioni verso gestioni alternative dell’assicurazione generale obbligatoria regolate dall’art. 2, queste rientravano e rientrano ad oggi nel regime delle ricongiunzioni onerose.

Schermata 2017-07-31 alle 09.59.38.png

3 pensieri su “Alcune informazioni sulla sentenza n.147/2017 della Corte Costituzionale in materia di ricongiunzione contributiva onerosa entrata in vigore il 31 luglio 2010 e dichiarata incostituzionale

  1. Non fate gli interessi dei lavoratori è ingiusto l`applicazione della sentenza della C.C. del 23 giugno ,n 147/2017 ai soli trenta giorni prima dell`entrata in vigore della Legge del 2010 che ha reso onerose le è congiunzioni previdenziali e perchè io ho dovuto pagare due volte i miei anni di contribuzione.?????..non ce discriminazione fra lavoratori???? Il SIndato con la S miuscola dove sta??? e con chi sta???

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...