Meno tasse sui salari


Schermata 2017-07-10 alle 15.46.08.png

Schermata 2017-03-22 alle 13.39.04

Un accordo fra parti sociali e Governo in materia retributiva, legato ai rinnovi contrattuali, ”farebbe da volano per una sostenuta ripresa dei consumi e del Pil, portando ad un recupero di 10 miliardi all’anno di consumi con un incremento aggiuntivo dello 0,5% sul pil”. Così la neo presidente di Confesercenti, Patrizia De Luise, dal palco dell’assemblea annuale dell’associazione. Per De Luise ”agli aumenti legati ai rinnovi contrattuali dovrà essere garantito per il prossimo quinquennio il principio degli aumenti per produttività. Meno tasse a carico di datore e dipendente”. Dal sindacato interesse per le proposte. La Fisascat Cisl sottolinea in particolare la disponibilità di Confesercenti alla sottoscrizione di un rinnovo contrattuale ”che consente di restituire dignità ad oltre 200mila addetti delle imprese del comparto turistico alberghiero, del settore pubblici esercizi e della ristorazione”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...