Regime fiscale delle locazioni brevi.


images copia.jpg

  • Carissimi,

  • l’art. 4 del d.l. 24/4/2017, n. 50 (Legge Manovrina), stabilisce che a partire dal 1° giugno 2017 ai redditi che derivano da contratti di affitto ad uso abitativo di durata non superiore ai 30 giorni che vengono stipulati da persone fisiche, anche attraverso l’intermediazione immobiliare, verranno applicate le disposizioni relative alla cedolare secca con l’aliquota al 21%.

  • I soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, anche attraverso la gestione di portali on-line, dovranno trasmettere all’Agenzia delle Entrate i dati relativi ai contratti sottoscritti.

  • Entro 90 giorni dall’entrata in vigore del decreto, l’Agenzia delle Entrate dovrà emanare un provvedimento direttoriale per stabilire le disposizioni di attuazione relative alla trasmissione e conservazione dei dati da parte dell’intermediario immobiliare.

  • Inoltre, l’Agenzia delle Entrate stipulerà, senza oneri a carico dello Stato, convenzioni con i soggetti che utilizzano in Italia i marchi di portali di intermediazione in rete al fine di stabilire le modalità di collaborazione per il monitoraggio delle locazioni stipulate con l’intermediazione degli stessi portali.

Fraterni saluti

Il Segretario Confederale

Piero Ragazzini

all.amm1917

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...