PREMIO DI LAUREA CGIL, CISL E UIL DEL TRENTINO PER LE MIGLIORI TESI SUL MONDO DEL LAVORO.


Schermata 2017-04-13 alle 17.18.27.png

Primo Maggio, musica e riflessioni tra diversità e lavoro

      Festa dei lavoratori a Trento Fiere a partire da mezzogiorno. Il 5 maggio Cgil Cisl Uil premiano le migliori tesi di laurea sul lavoro

     Diversità nel mondo del lavoro, diversità in ogni sua forma e aspetto, intesa come ricchezza e opportunità ma allo stesso tempo anche come bisogno di tutele e riconoscimento. Sarà questo il filo conduttore del Primo Maggio a Trento.

      Anche quest’anno Cgil Cisl Uil del Trentino organizzano un pomeriggio di festa e riflessioni negli spazi aperti di Trento Fiere per la Festa dedicata a tutti i lavoratori e le lavoratrici, a chi il lavoro lo sta ancora cercando, alla città tutta, ai giovani e meno giovani.

      I giovani saranno protagonisti anche venerdì 5 maggio con la quindicesima edizione del Premio Laurea che le tre confederazioni organizzano in collaborazione con l’Università di Trento per premiare le migliori tesi di laurea sul tema del lavoro.

       Il tema di questa edizione sarà “La mancata occupazione in Italia e in Trentino”.

La Festa del Primo Maggio si svolgerà a Trento Fiere.

      Da mezzogiorno si alterneranno sul palco momenti di musica e riflessione, testimonianze di chi ha saputo valorizzare le diversità ricavandone valore per se stesso e per la collettività. Dopo il tradizionale brindisi con i lavoratori e le lavoratrici, e l’esibizione del coro Bella Ciao la manifestazione entrerà nel vivo alle 15.30 con il concerto dell’Orchestra Cantare Suonando, composta da giovani musicisti diversamente abili. Dunque la parola ai ragazzi ospiti del Centro Astalli che daranno voce all’esperienza diretta di chi sperimenta tutti i giorni sul lavoro l’integrazione culturale.

      Spazio dunque alle iniziative ideate per i giovani da Cgil Cisl Uil.

      Dunque sarà la volta delle esperienze territoriali contro le violenze di genere e la conciliazione familiare.

      Chiudono la serata sulle diversità gli interventi e le testimonianze di Arcigay e Oltre le mura.

     Tra un intervento e l’altro spazio anche alla musica. Sul palco saliranno le giovani band del Centro Musica del comune di Trento. Musica e balli saranno protagonisti anche con i Got It!, i Black Circus e i Cofee & Soul,il dj set La Voce del Leone. Alle 21 sarà la volta dei Rumba de Bodas, l’apprezzata band bolognese a metà strada fra latin, swing e i ritmi in levare dello ska.

     I Rumba hanno cominciato la loro strada musicale suonando come spalla a Modena City Ramblers, Punkreas, i Ministri, gli Skatalites e cantautori come Vinicio Capossela. Chiude la serata il dj set Bim Bum Balaton.

     La Festa del Primo Maggio è organizzata da Cgil Cisl Uil del Trentino con la collaborazione di associazione Inchiostro, Arci, Arcigay e Udu del Trentino e con il sostegno dell’Assessorato provinciale alle Pari Opportunità.

     Venerdì 5 maggio giovani e lavoro ancora protagonisti con il Premio Lauree. La cerimonia di premiazione delle tre migliori tesi di laurea sul lavoro si svolge a Rovereto, a Palazzo Fedrigotti (corso Bettini 31), alle 10.30.

     Alla premiazione segue il convegno sul tema “Mancata occupazione in Italia e in Trentino: quadro attuale e possibili strategie di intervento”.

     Intervengono il professor Emilio Reyneri dell’Università Milano Bicocca e i professori Franco Fraccaroli, Paolo Barbieri e Riccardo Salomone, dell’Università di Trento.

Schermata 2017-04-28 alle 21.10.31.png

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...