Solidarietà a Don Ciotti e al Vescovo di Locri. Respingere le intimidazioni e non abbassare mai la guardia.

furlancisl-520x245

Carissime/i,

in occasione della Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie domani a Locri, ed in tante altre località italiane, la Cisl sarà a fianco di Libera e delle altre associazioni, alle scuole, ai cittadini ed ai familiari delle vittime delle mafie, creando in tutto il Paese un ideale filo di memoria e di speranza per un futuro di giustizia e di sviluppo.Continua a leggere…

ASSEMBLEA PRE-CONGRESSUALE

Schermata 2017-03-19 alle 20.35.49.png

ASSEMBLEA NON RETRIBUITA

Lunedì 2O marzo alle ore 20:00 presso la

SALA VETRATA Via A. Degasperi 61,

38123 Trento.

Si comunica a tutti gli iscritti che sabato 25 marzo si terrà l’XI° congresso regionale della FIT CISL del Trentino.

Nel processo democratico del componimento dei delegati al congresso, sono chiamati tutti gli iscritti ad indicare i propri rappresentanti.

È con estremo piacere che siamo a comunicarVi che tutti gli iscritti di Trentino trasporti esercizio S.p.A. e Trentino trasporti S.p.A. sono chiamati in tale data ad indicare i propri rappresentanti.

Nella prima parte dell’assemblea sarà presente la responsabile degli uffici INAS del Trentino, la quale ci spiegherà a grandi linee la nuova normativa in materia previdenziale (pensioni).

Distinti Saluti

Una via italiana a Industria 4.0 che guardi ai modelli europei più virtuosi.

Schermata 2017-03-20 alle 16.02.34.png

Roma,20 marzo 2017

Oggetto: Industria 4.0: documento unitario

 

Carissime/i,

alleghiamo alla presente il documento unitario “Una via italiana a Industria 4.0 che guardi ai modelli europei più virtuosi” che abbiamo inviato, insieme alla richiesta di incontro, al Ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda.Continua a leggere…

Il bonus alle mamme annunciato e introvabile. È caccia agli 800 euro

Schermata 2017-03-20 alle 16.16.11.png

L’operazione da 600 milioni doveva scattare il primo gennaio, ma l’Inps non ha ancora attivato la piattaforma per presentare domanda. La replica dell’Istituto di previdenza: “Nella legge mancavano i dettagli, abbiamo subito scritto al governo perché chiarisse i criteri” 

Continua a leggere…