Vince il SI


Ballot box
REFERENDUM: VINCE IL SI

A seguito della disdetta unilaterale degli accordi di secondo livello effettuata da Trentino trasporti Esercizio S.p.A. nell’estate del 2014 si è reso necessario aprire un tavolo di confronto tra azienda e lavoratori per la regolamentazione dei turni di lavoro.

Dal tavolo è mersa una proposta che, sebbene non favorevole quanto quella sottoposta a votazione referendaria nel luglio del 2014, determina regolamentazioni tali da migliorare le attuali condizioni lavorative.

La paventata assunzione di 5 nuovi autisti permetterà di comporre 3 nuovi turni che serviranno a ridurre lo stress lavorativo complessivo.

Le proposte messa al vaglio dei lavoratori riguardano anche la disponibilità a trattare sulle modalità di effettuazione della bigliettazione a bordo che, indicata dal CCNL firmato a novembre 2015, dovrà prevedere un accordo aziendale.

La “pace sociale” offerta dall’azienda senza richiedere immediate contropartite è stata accolta favorevolmente dai lavoratori nonostante l’ostracismo di una sigla sindacale che ha invitato al voto contrario.

Il 77% dei lavoratori ha accolto favorevolmente le proposte di Trentino trasporti Esercizio S.p.A. dando di fatto mandato a FIT-CISL, FILT-CGIL, UILT, FAISA-CISAL e Or.SA. di proseguire nelle trattative con l’azienda.

Attendiamo quindi una convocazione per definire le parti dell’accordo e, in prima battuta, l’assunzione dei cinque lavoratori a tempo indeterminato.

L’esito della votazione referendaria non era per nulla scontato.

Accogliamo con favore i risultati delle votazioni referendarie felici che i lavoratori, nostri colleghi, abbiano accolto le proposte che favoriscono l’aumento dell’occupazione.

Vista la difficile situazione che attanaglia il TPL l’accordo proposto merita un’analisi approfondita e non certo un eccesso sul soffermarsi a tecnicismi spicci, letture superficiali e strumentali.

La FIT-CISL prende le distanze da chi non riconosce la necessità di far crescere lo stato occupazionale nelle aziende ove operano.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...