Vince il SI

Ballot box
REFERENDUM: VINCE IL SI

A seguito della disdetta unilaterale degli accordi di secondo livello effettuata da Trentino trasporti Esercizio S.p.A. nell’estate del 2014 si è reso necessario aprire un tavolo di confronto tra azienda e lavoratori per la regolamentazione dei turni di lavoro.

Dal tavolo è mersa una proposta che, sebbene non favorevole quanto quella sottoposta a votazione referendaria nel luglio del 2014, determina regolamentazioni tali da migliorare le attuali condizioni lavorative.

La paventata assunzione di 5 nuovi autisti permetterà di comporre 3 nuovi turni che serviranno a ridurre lo stress lavorativo complessivo.

Le proposte messa al vaglio dei lavoratori riguardano anche la disponibilità a trattare sulle modalità di effettuazione della bigliettazione a bordo che, indicata dal CCNL firmato a novembre 2015, dovrà prevedere un accordo aziendale.

La “pace sociale” offerta dall’azienda senza richiedere immediate contropartite è stata accolta favorevolmente dai lavoratori nonostante l’ostracismo di una sigla sindacale che ha invitato al voto contrario.

Il 77% dei lavoratori ha accolto favorevolmente le proposte di Trentino trasporti Esercizio S.p.A. dando di fatto mandato a FIT-CISL, FILT-CGIL, UILT, FAISA-CISAL e Or.SA. di proseguire nelle trattative con l’azienda.

Attendiamo quindi una convocazione per definire le parti dell’accordo e, in prima battuta, l’assunzione dei cinque lavoratori a tempo indeterminato.

L’esito della votazione referendaria non era per nulla scontato.

Accogliamo con favore i risultati delle votazioni referendarie felici che i lavoratori, nostri colleghi, abbiano accolto le proposte che favoriscono l’aumento dell’occupazione.

Vista la difficile situazione che attanaglia il TPL l’accordo proposto merita un’analisi approfondita e non certo un eccesso sul soffermarsi a tecnicismi spicci, letture superficiali e strumentali.

La FIT-CISL prende le distanze da chi non riconosce la necessità di far crescere lo stato occupazionale nelle aziende ove operano.