Problematiche del Servizio Urbano


 

Dopo la riunione odierna tra tutti i Delegati RSU del Servizio Urbano di Trento, viene chiesto da parte dei componenti della Commissione Tecnica del Servizio Urbano, un incontro con l’Azienda per la discussione dei seguenti punti:

  1. Problemi legati alla qualità del Lavoro (si richiede la presenza del Direttore Generale)
  • Ripristino degli accordi e di tutte le prassi consolidate antecedenti alla disdetta unilaterale operata da Trentino trasporti esercizio
  • Riconoscimento dell’orario effettivo di Lavoro comprensivo dei trasferimenti
  • Massimo due giri sulle linee 4 diretta a Gardolo, 8 e 13
  • Revisione congiunta, Commissione Tecnica/Azienda, dei tempi di percorrenza sulle linee “cariche”
  • La presenza di un Responsabile per l’intero svolgimento dell’esercizio
  • Pagamento di tutti gli straordinari (anche inferiori a 10 minuti)
  • Rapportini in duplice copia
  • Presentazione dei Turni almeno due mesi prima dell’entrata in vigore
  • Istituzione del “Pre”, di 10 minuti, su tutti i turni
  • Stilare il Verbale ad ogni Commissione
  • Inserire una Navetta in partenza da Via Innsbruck alle ore 13.45
  • Possibilità di parcheggiare il mezzo privato nel deposito di via Marconi
  • Per la sostituzione, per ferie e/o assenza di vario genere, di Personale inidoneo (es: presenza al chiosco Fs) deve prevalere il criterio dell’anzianità di Servizio
  • Valutare congiuntamente di trovare una soluzione per i “turni agevolati”.
  1. Problemi legati alla Sicurezza (si richiede la presenza del Direttore di Esercizio)
  • Valutare la possibilità di effettuare un “Corso di comportamento in situazioni critiche” per il Personale
  • Istituire uno specchio parabolico in via Conci
  • Trasportare la fermata di via Romagnosi per quanto riguarda le linee 3, 7 e 8 in via Vannetti (appena girato l’angolo)
  • Allargare, per quanto possibile, la corsia preferenziale di via Romagnosi per il problema degli alberi sporgenti
  • Tagliare le piante che ostruiscono la visibilità del passaggio pedonale in via Vannetti
  • Spostare più a sud il passaggio pedonale di Via Santa Croce angolo Via Travai
  • Semaforizzare l’incrocio di Via Vannetti con Via Petrarca
  • Modificare la viabilità della pista ciclabile in Via 4 Novembre all’entrata di Gardolo
  • Modificare la fermata di via S. Anna in direzione Cortesano (golfo di fermata insufficiente)
  • Valutare la possibilità di installare telecamere nei punti critici della viabilità
  • Si segnala che nell’ultimo periodo sono aumentati sensibilmente i rabbocchi di acqua e olio nei mezzi durante lo svolgimento dell’esercizio. Visto il problema siamo a chiedere conferma che i lavori di manutenzione ordinaria vengano effettuati regolarmente dal Personale preposto.
  1. Problemi legati alla pulizia dei mezzi (si richiede la presenza del Resp. Servizio Manutenzioni)
  • Effettuare, come già avvenuto in passato, il controllo periodico congiunto per verificare la corretta esecuzione della pulizia dei mezzi.

Distinti saluti.

 

La Commissione Tecnica

Servizio Urbano

Menegoni Nicola   Filt-Cgil

Caldonazzi Tiziano   Fit-Cisl

Gozzer Emanuele   Uiltrasporti

Saltori Paolo Faisa-Cisa

Stefani Marco   Orsat

Cuozzo Francesco   Usb

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...