Relazione sull’incontro di noi amici del tpl


Da: Noi Amici del Trasporto pubblico Trentino [mailto:amicitpltrentino@gmail.com]
Inviato: domenica 1 novembre 2015 13.40
A: Franco Tessadri; Ezio Viglietti; Paolo Vergnano; Forni Mario; Elisabetta Travaglia; arianna tosi; alex Marini; Andrea Pugliese
Oggetto: sintesti riunione comitato ddl mobilità del 27/10

Ecco quanto ci siamo detti relativamente alla “mediazione con l’assessorato” e che verranno portate alla prossima riunione (che non è stata ancora fissata)

1) OBIETTIVI
ok quelli concordati…. però
si chiede di inserire un articolo che indichi le modalità e i tempi di misurazione degli obiettivi

2) PARTECIPAZIONE
la mediazione con il gruppo tecnico è stata abbastanza soddisfacente.
Si attende di vedere il testo rivisto, per verificare che sia coerente
con quanto detto nella riunione
(ad esempio rimane da capire dove viene inserita la partecipazione in
caso di variazione dei servizi di TPL)

Si propone però di inserire di nuovo il Dibattito Pubblico come
strumento di partecipazione nella fase decisionale sulle singole opere
(al contrario di quanto si era detto prima)

3) OSSERVATORIO
si propone di accettare la proposta di composizione fatta da loro, ma si
chiede che la presidenza sia data ad uno dei cittadini sorteggiati

4) FINANZIAMENTI
Si ribadirà che una legge che si pone obiettivi senza dire quante
risorse investe per raggiungerli non ha senso.
Devono quindi indicareche tipo di investimenti vogliono fare.
Cosa propongono?
Noi rimaniamo con la nostra proposta del 5% del bilancio e non meno di
200 milioni

3) GRATUITA’
Pur avendo apprezzato che le comma 6 dell’articolo relativo si sia
accettaa l’idea che la tariffazione sia uno strumento di incentivo della
mobilità pubblica, le proposte di incentivo lì indicate sono troppo
scarne e vaghe.
La mediazione che proponiamo è quella di passare dal ticketless ald una
card di libera circolazione obbligatoria per tutti i residenti
(di fatto una tassa di scopo per finanziare il TPL) da quantificare
secondo l’ICEF. Può essere personale o familiare.

4) NOTA- va reso esplicito il divieto di finanziamento alla mobilità
privata (anche se elettrica)

Spero di aver sintetizzato in modo corretto…

un saluto,

Un pensiero su “Relazione sull’incontro di noi amici del tpl

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...